Image 1
Image 2
Image 3
Image 4
Image 5
Image 6
Image 7
Image 8
Image 9
Image 10

LICEO SCIENTIFICO STATALE "A. DIAZ" - CASERTA

Sezione Associata: SAN NICOLA LA STRADA (CE)

Telefono 0823.326354 Fax 0823.448756 Sezione Associata: Telefono 0823.457198 Fax 0823.1876780


"A. DIAZ": UNO DEI 37 LICEI PIU’ ANTICHI D’ITALIA

Nel 1923, anno della Riforma Gentile, con un Regio Decreto furono istituiti i primi licei scientifici in 37 capoluoghi di provincia, tra cui anche Caserta. Il nostro liceo, che allora si chiamava “Regio Liceo Scientifico di Caserta”, iniziò la sua attività il giorno 1 ottobre 1923. Alla luce di ciò, si può sicuramente affermare che il liceo “A. Diaz” è uno dei più antichi licei scientifici d'Italia, il più antico della provincia di Caserta e l’unica scuola della nostra città che può ancora fregiarsi della denominazione di Liceo.

Registro Elettronico Docenti

Registro Elettronico Famiglie

GIORNATE DI PREVENZIONE CARDIOLOGICA AL DIAZ

Nei giorni 12, 13 e 14 Aprile 2018, si sono svolte al Liceo Diaz tre giornate di prevenzione cardiologica operate dalla Fondazione onlus “La casa della Speranza” e rivolte agli studenti delle quarte e quinte classi. Il Dirigente Scolastico, Prof. Ing. Luigi Suppa, ha fortemente sostenuto questa iniziativa ritenendo che la prevenzione deve iniziare nelle scuole visto il preoccupante aumento di malattie cardiovascolari anche tra i giovani. La Fondazione, di cui Don Primo è ispiratore e diretta dal Dr. Angelo Pezzullo, ha come scopo primario quello di sostenere la ricerca scientifica e di attuare progetti di ricerca locale e, nel contempo si attiva nell'ambito della divulgazione scientifica, affinché i risultati e le scoperte della scienza diventino patrimonio di tutti, attraverso conferenze, progetti per le scuole, campagne di sensibilizzazione e pubblicazioni. L’attività è stata curata dalla Vicaria Prof.ssa Maria Rosaria Natale e dalla Referente all'Educazione alla Salute Prof.ssa Maria Arena.
Gli alunni che hanno aderito all'iniziativa sono stati visitati da una equipe di medici, coadiuvati da personale infermieristico, che hanno offerto il servizio in maniera assolutamente volontaristica e gratuita.


 
Amministrazione Trasparente
^