DICONO DI NOI

XXIX EDIZIONE DEL PREMIO Marisa Bellisario “Donne ad alta quota”: MELA D’ORO 2017 AD UN’EX ALUNNA DEL DIAZ

A conferma dell’indagine del Progetto EDUSCOPIO sugli esiti successivi alla formazione, arriva il premio Marisa Bellisario “Donne ad alta quota” che assegna la MELA D’ORO 2017 ad una brillante neolaureata ex alunna del Diaz Roberta Della Peruta.Il prestigioso premio, nato nel 1989 per volontà di Lella Golfo e ispirato dalla donna Marisa Bellisario, ancora oggi ricordata per essere stata la prima top manager del nostro Paese, riconosce ogni anno il merito di donne che si siano distinte nella professione, nel management, nella scienza, nel mondo accademico, nell’economia e nel sociale a livello nazionale e internazionale.

Per il mondo accademico i corsi di studio individuati dalla Commissione Esaminatrice per concorrere all’assegnazione della Mela d’Oro 2017, sono stati Ingegneria Elettrica, Elettronica, Energetica e Idraulica e quattro brillanti neolaureate, con il massimo dei voti, sono state selezionate. Sono stati coinvolti oltre 40 Atenei italiani  e le 4 grandi Aziende, Leonardo Company, Enel, Terna e Acea , sono state impegnate in un rigoroso processo di selezione che ha portato infine alla proclamazione delle 4 neolaureate tra cui Roberta della Peruta ex alunna del LS Diaz di Caserta.

La cerimonia di premiazione è in calendario a Roma il 16 Giugno presso gli Studi De Paolis della Rai e andrà in onda su Raidue il 21 Giugno.

 

LS DIAZ TRADIZIONE E INNOVAZIONE

CITTADINANZA EUROPEA

Torna all'inizio