SCUOLA-LAVORO

PRESENTAZIONE ASL “UNA PASSEGGIATA DI NATURA , ARTE E STORIA“ ALL’INAUGURAZIONE DELL’AULA IMMERSIVA

Il 16 Gennaio 2018, all’interno delle attività di orientamento per gli studenti in ingresso, il Liceo Scientifico Diaz di Caserta ha inaugurato un’aula molto particolare ed innovativa. Si definisce “immersiva” e si tratta di una struttura che consente, attraverso proiettori guidati da una centralina, di immergersi in filmati tridimensionali di carattere scientifico, artistico o di approfondimento ed integrare percorsi conoscitivi proposti dai docenti ed inerenti a progetti disciplinari o di potenziamento. Nel corso della serata, gli studenti coinvolti per il progetto di alternanza scuola-lavoro, hanno esposto in Aula Magna i risultati dei loro studi sulla Reggia, sul Parco e sull’Acquedotto, frutto di rilevazioni ed approfondimenti sul campo.

Hanno mostrato le brochure realizzate sul percorso d’acqua, sui gruppi scultorei del giardino e sulle passeggiate reali, l’erbario in cui hanno catalogato foglie e fiori delle piante del parco. In particolare, gli alunni della classe 3G dell’indirizzo tecnologico dell’istituto, hanno creato un app chiamata “Smart City“, un servizio che, usando diverse metodologie tra cui cooperative learning, digital storytelling, digital making, learning by doing e learning by thinking, cambierà il modo di interagire con la città che visitiamo, rendendolo più intuitivo e semplice. Con la scansione di un codice potremo avere tutte le informazioni sui luoghi che visitiamo e che potremo condividere con gli amici in modo facile e veloce. Tutte le informazioni collegate ai QR-CODE sono inserite in un sito web, www.smartcityapp.weebly.com, catalogate per città e per luoghi di interesse. L’obiettivo dell’attività è mettere al centro della pratica educativa le nuove competenze digitali dei ragazzi, renderle fruibili e attuarle in modo da favorire la realizzazione di contesti educativi efficaci ed inclusivi che rispondano alle esigenze di apprendimento emergenti dei ragazzi.

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

  • Progetto di ASL “Una passeggiata di natura, arte e storia “ a.s. 2017/18

Il progetto ha lo scopo di promuovere la bellezza paesaggistica, storica e culturale del Parco della Reggia di Caserta e di formare gli studenti come “guide”  nelle “Passeggiate Reali” organizzate dall’Ufficio Parco e Acquedotto Carolino.

Il percorso prevede la formazione degli alunni  con la consultazione di documenti presso la Biblioteca e l’Archivio storico della Reggia, la visita del Palazzo Reale e del Parco, in modo da apprendere nozioni utili per produrre materiale divulgativo, che sarà utilizzato negli eventi di promozione del nostro territorio.

  • Progetto di ASL” NOISIAMOFUTURO “ della Strategica Community

Gli studenti del Liceo A.Diaz” , grazie a questo percorso, si cimentano in qualità di giornalisti, fotoreporter e registi. I loro  lavori, dopo essere stati corretti e approvati da una commissione di esperti della Strategica Community, vengono pubblicati sulla  la piattaforma NOISIAMOFUTURO, per essere condivisi con studenti di altri istituti del territorio italiano.

Il percorso si conclude con un evento nazionale IL  FESTIVAL DEI GIOVANI” a Gaeta, dove  i partecipanti  conosceranno altre realtà e si confronteranno con personaggi di spicco del panorama culturale italiano.

Un percorso social che alla fine si concretizza in esperienze dirette che arricchiscono e potenziano le competenze dei ragazzi.

  • Progetto di ASL 2017/18 con WWF/CE La Ghiandaia – Bosco San Silvestro

La convenzione, stipulata con la società didattica La Ghiandaia Srl, ha come obiettivo lo studio della Biodiversità del Bosco di San Silvestro.

Gli alunni, durante gli incontri, oltre ad approfondire le loro conoscenze, saranno impegnati in attività pratiche e ludiche, funzioni queste che li prepareranno ad accogliere i visitatori del Bosco – Oasi WWF, meta di numerose scolaresche sia della provincia che di tutta la regione.

Agli alunni maggiorenni, sarà data un’ulteriore opportunità, quella di formarsi come “guida” ed accompagnare i visitatori durante la visita al Bosco.

Il progetto si concluderà con la partecipazione alla festa delle Oasi organizzata dal WWF a livello mondiale.

  • Progetto di ASL “Erano giovani e forti – Caserta e i suoi figli nella grande guerra 1917-2017″

Organizzata nelle sale della Quadreria della Reggia vanvitelliana, la mostra ‘“Erano Giovani e Forti – Caserta e i suoi Figli nella Grande Guerra 1917-2017” vede la partecipazione degli alunni del Liceo Diaz come guide.

L’obiettivo è quello di ricostruire, rivivere, comprendere e raccontare gli anni al fronte durante la Prima Guerra Mondiale attraverso un excursus storico senza precedenti. In esposizione fino al prossimo 27 febbraio ci saranno infatti circa 600 cimeli provenienti da musei civili e di forza armata, collezioni private, biblioteche e archivi, italiani e non solo. Gli alunni coinvolti nel progetto faranno da guida ai visitatori della mostra insieme ai militari della Brigata Garibaldi e saranno impegnati in turni di 4 ore giornaliere.

Un gruppo di ragazzi è impegnato anche in lingua inglese per i turisti stranieri.

  • Progetto di ASL 2017/18 LA MEMORIA FOROTOGRAFICA DELLA CITTA’ DI CASERTA

Il progetto si prefigura lo scopo di ricostruire l’identità e la memoria fotografica di Caserta e del territorio circostante, attraverso il recupero di fotografie antiche, di testimonianza del passato come documenti, libri, usanze, tradizioni e analisi della mentalità. Gli studenti diventeranno così sentinelle attive e attente del loro territorio, realizzeranno una mostra fotografica, materiali vari, un video per la promozione e la fruizione consapevole di Caserta e del territorio casertano.

  • Progetto di ASL: “Programma il futuro” in collaborazione con UNISA A. S. 2017/18

Il progetto è incentrato sull’uso della piattaforma denominata “Programma il futuro” che il MIUR ha realizzato con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica). Il progetto è stato riconosciuto come iniziativa di eccellenza europea per l’istruzione digitale nell’ambito degli European Digital Skills Awards 2016. Il percorso, realizzato in collaborazione con il Dipartimento Ingegneria Informatica e Matematica Applicata (DIEM) dell’Università degli Studi di Salerno, promuove l’acquisizione e la conoscenza dei concetti, della programmazione e degli strumenti propri dell’informatica, considerando che il lato scientifico-culturale di essa, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente. Le attività potenziano, inoltre, anche le competenze di comprensione linguistica poiché tutto il materiale è erogato in inglese.

 

 

 

 

 

  • Progetto di ASL: “L’elettronica per l’automazione ed il risparmio energetico” in collaborazione con UNISA     A. S. 2017/18

Questo progetto punta a formare allievi capaci di risolvere problemi ed analizzare processi attraverso la sperimentazione di tipiche  situazioni gestionali, di promozione e di utilizzo delle più moderne tecnologie elettriche ed elettroniche e le  modalità con  le  quali  esse  sono progettate, costruite ed utilizzate. Prevede l’uso di tecnologie innovative applicate a nuovi contesti e realtà e coniuga il tradizionale bagaglio di conoscenze culturali e matematico – scientifiche del Liceo con l’innovativo contributo offerto dagli strumenti tecnologici. È previsto un crescente coinvolgimento degli studenti in attività presso Eccellenze Aziendali del territorio casertano che utilizzano le innovazioni tecnologiche; l’interscambio tra l’Istituzione Scolastica, i Centri di Ricerca e le Aziende, sarà favorito dall’azione di mediazione del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Salerno (DIIN) che predisporrà, inoltre, i percorsi didattico-operativi mettendo a disposizione degli allievi le proprie risorse scientifiche formative, i laboratori e le sue strutture.

  • Progetto di ASL: “La Piattaforma HETOR: Open Data del Patrimonio Culturale della Regione Campania” in collaborazione con UNISA     A. S. 2017/18

Il presente progetto di ASL, che nasce dalla collaborazione con l’UNISA, mira a  formare competenze in grado di contribuire alla realizzazione di una piattaforma  integrata, inclusiva e collaborativa degli ​Open Data del Patrimonio Culturale  della Regione Campania che​, impegnata in significative azioni di valorizzazione  e promozione del proprio patrimonio culturale,  ha dato avvio al ​Progetto HETOR​   – La Campania da riscoprire, con l’obiettivo di raccogliere e rendere facilmente  fruibile il patrimonio culturale e dei beni culturali minori. In questo ambito si  innesta anche il progetto ​Route-to-PA ​che vede il ​Dipartimento di Informatica  dell’​Università degli Studi di Salerno ​come ente capofila, nell’ambito di un  progetto europeo di ricerca, con il ​patrocinio della Commissione Europea.  Elemento cruciale  del progetto è la possibilità per il gruppo di allievi, partendo  dagli ​Open Data, di fornire contenuti attraverso il meccanismo di co-creazione,  di trasformarli in dati fruibili e di ospitarli, prima, sulla ​piattaforma sociale SPOD e poi, dopo una verifica di congruità, sul sito che presenta i ​Dataset del  Patrimonio Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Progetto di ASL : “Le Tecnologie ICT per i Beni Culturali” in collaborazione con UNISA     A. S. 2017/18

Il progetto mira a formare competenze che consentano di operare nel campo della promozione dei beni culturali  con l’utilizzo di strumenti e tecnologie innovative (ICT). In questo contesto, saranno predisposti percorsi didattico-operativi attraverso le risorse scientifico-formative e le strutture fornite dal Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale (DISPAC) dell’Università degli Studi di Salerno in un quadro di rete con il Distretto ad Alta Tecnologia dei Beni Culturali (DATABENC) e con le Aziende e Associazioni aderenti al Consorzio.

Le specifiche attività del presente progetto si svolgeranno in relazione con il Laboratorio permanente DATABENC UnisaLAB.

  • Progetto di ASL : “Dall’apprendimento in aula ad un contesto operativo e complementare nella  società civile ” A. S. 2017/18

Il progetto, realizzato in collaborazione con il Comune di San Nicola la Strada e la Protezione Civile, prevede la formazione degli alunni sul Sistema Nazionale di Protezione Civile e sul Piano Comunale di Protezione Civile con un crescente coinvolgimento degli studenti in attività presso Enti pubblici sul territorio locale, regionale e nazionale come l’Istituto Nazionale di Protezione Civile di Roma.

Il progetto prevede il conseguimento di obiettivi finalizzati all’acquisizione di competenze lavorative e trasversali attraverso esperienze pratiche diversificate anche in collaborazione con Centri di addestramento delle Forze Armate.

Il percorso fornisce agli alunni anche conoscenze teoriche e predispone esercitazioni pratiche sulle Tecniche di Primo Soccorso – BLSD.

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO FESTA DEGLI ALBERI 2017

Anche quest’anno la Reggia realizzerà un percorso di visita nel Parco con un’apertura straordinaria martedì 21 novembre 2017, per conoscere e valorizzare il patrimonio botanico costituito da specie di grande interesse per dimensione, forma ed età come il Quercus ilex, il Cinnamomum camphora, l’Aesculus hippocastanum, la Camelia japonica, la Magnolia grandiflora.

L’appuntamento per i partecipanti alla visita guidata è fissato alle ore 10.30 presso la Fontana Margherita, dove saranno accolti dagli studenti del liceo scientifico “A.Diaz” di Caserta che grazie al progetto di “Alternanza scuola lavoro” collaboreranno con il personale della Reggia illustrando ai visitatori le specie arboree monumentali.

Torna all'inizio